News

Quartiere UpTown: Milano ha il suo primo smart district

Quartiere UpTown: Milano ha il suo primo smart district

UpTown è il nuovo quartiere intelligente di Milano: cosa prevede il progetto?

UpTown è il primo quartiere a impatto zero in Italia che sta sorgendo a Milano, nell’area post-Expo di Cascina Merlata. Curato dalla società di promozione e sviluppo immobiliare EuroMilano, lo smart district residenziale si sviluppa su un’area di 900 mila metri quadri e comprende la costruzione di scuole, di un centro commerciale, di soluzioni abitative, oltre al grandissimo parco.

L’UpTown Park che si estende su 250.000 metri quadri è il parco urbano con vaste aree di prato, 10 km di pista ciclabile, zone attrezzate per lo sport e lo svago, strutture per i più piccoli e aree pet friendly, suddivise in base alla taglia degli amici a quattro zampe. Tutto in una cornice di 3500 alberi ad alto fusto e un antico canale naturale riabilitato. Un parco caratterizzato dalla ricca biodiversità e di un ecosistema naturale a prova di rumore.

Oltre al parco, alle residenze già costruite e alla nuova torre di 24 piani che con la sua vista cielo sarà la più alta del distretto, il quartiere comprenderà:

  • Un centro servizi nell’antica Cascina Merlata con medici e pediatri di base, market, esercizi commerciali e uffici per il lavoro;
  • L’UpTown Mall: 65 mila metri quadrati con il più grande centro commerciale di Milano dotato di ipermercato, negozi, cinema multisala, bar e ristoranti. una vera e propria meta per lo shopping, il divertimento e l’intrattenimento che sarà ultimato entro il 2021;
  • L’UpTown School: 25 mila metri quadrati occupati da un centro scolastico con due asili nido, scuola materna, elementari e medie. Si tratterà ovviamente di una struttura innovativa con impianti sportivi attrezzati per attività indoor e outdoor.

Quartiere Smart District Uptown Milano Area Sport
Quartiere Smart District Uptown Milano Asili
Quartiere Smart District Uptown Milano Centro Commerciale
Quartiere Smart District Uptown Milano Quartiere

Come si rende un quartiere eco-friendly?

UpTown vuole essere il quartiere che rispetta le tendenze dell’architettura e del vivere contemporaneo. Il riscaldamento globale e il cambiamento climatico sono i fattori che al giorno d’oggi determinano più decisioni, con scelte sempre più mirate. Queste scelte in architettura si traducono in costruzioni green eco-friendly e abitazioni sostenibili.

Il risparmio energetico, la tendenza a usare sempre di più i pannelli solari e tutti gli accorgimenti per ridurre l’impatto ambientale si uniscono all’innovazione tecnologica e ai nuovi sistemi intelligenti per un nuovo modo di vivere la città e il quartiere.

Nasce così l'idea di fornire il quartiere di cassonetti intelligenti per una raccolta differenziata super efficiente, di semafori in grado di regolare il traffico negli incroci, di sistemi di irrigazione intelligenti antispreco.

Grazie alla collaborazione con partner tecnologici, le case saranno dotate di soluzioni di domotica e sistemi di sicurezza per appartamenti e inquilini. Un sistema intelligente gestirà luci e termoregolazione. A questo sistema si unirà la presenza di elettrodomestici connessi a Internet e con possibilità di controllo da remoto, illuminazione con pannelli fotovoltaici e lampade LED. Controllo da remoto anche per il sistema di videosorveglianza.

Inoltre gli appartamenti saranno rinfrescati con il sistema di geotermia e riscaldati con il teleriscaldamento che recupera il calore prodotto dal trattamento dei rifiuti. Si tratterà di edifici con classe energetica A+.

Altro punto di forza del quartiere UpTown sarà la mobilità green garantita dai servizi di car e bike-sharing a tariffe agevolate per gli abitanti della zona, dall’aumento della presenza di colonnine per la ricarica delle auto elettriche e dalla sperimentazione di un autobus elettrico senza conducente. Queste soluzioni ridurranno il parco auto di ogni famiglia.

Quartiere Smart District Uptown Milano Parco 01
Quartiere Smart District Uptown Milano Parco 02

Creare nuove centralità all'insegna della sostenibilità

Il quartiere UpTown a Milano è un progetto di sviluppo nazionale registrato ai fini della certificazione secondo il protocollo GBC (Green Building Council) Quartieri. Tale riconoscimento viene applicato ai progetti di riqualificazione o espansione di aree che promuovono come obiettivi primari il raggiungimento di alte prestazioni di sostenibilità ambientale del territorio, delle infrastrutture, delle dotazioni e degli edifici sostenibili.

L'ampio spettro di verifiche che avverranno in fase progettuale e realizzativa serviranno per comprendere gli interventi previsti per la promozione di un approccio integrato alla qualità della vita, alla salute pubblica e al rispetto per l’ambiente, oltre a garantire le reali prestazioni raggiunte.

È interessante come questo progetto di riqualificazione riguardi un’intera area urbana altrimenti inutilizzata, mirando alla creazione di un quartiere innovativo dotato di tecnologie e servizi in grado di migliorare la qualità della vita grazie alla collaborazione con importanti aziende che si occupano di ricerca e sviluppo tecnologico.

L’attenzione è sullo sviluppo di quartieri periferici, non di centri residenziali, per la creazione di nuove centralità sostenibili. Insieme alle vicine e innovative aree di Mind e Fiera, UpTown intende diventare un nuovo motore di crescita della città di Milano.

Progettazione sostenibile